skip to Main Content

Il mio blog

Questa pagina contiene alcune mie annotazioni e osservazioni, per lo più legate alla vita quotidiana di Venezia e dei suoi abitanti.

CREATI I PRIMI ROBOT VIVENTI

Gli scienziati di due università americane (Univ. of Vermont e Tufts Univ.) hanno annunciato su PNAS (Proceedings of the National Academy of Sciences) di aver…

Leggi tutto

PERCHE’ NON SI DECIDE SULLE NAVI DA CROCIERA

Un ennesimo articolo (questa vota di Enrico Tantucci) fa oggi sulla Nuova Venezia l'ennesimo punto sull'annosa questione del porto per le navi da crociera. Soluzioni…

Leggi tutto

AHI AHI, LE FRITOLE!

Oggi la pasticceria della Bragora ha cominciato a servire le frìtole. Con crema, con zabaione e veneziane. Ahi ahi ahi, la pace sta per finire.…

Leggi tutto

I VAPORETTI COME DOVREBBERO ESSERE

Forse ce ne siamo dimenticati, ma viaggiare nei mezzi pubblici dovrebbe essere possibile senza essere in piedi e sommersi da folle di foresti. Ecco il…

Leggi tutto

MILLE MILIARDI SONO TANTI

Riprendo il mio discorso ottimistico sul “Nuovo Patto Verde” (Green New Deal) come qui riferito qualche settimana fa in occasione del lancio di un Patto…

Leggi tutto

PER LA STRADE 20 TURISTI PER OGNI ABITANTE

Strabiliato dal numero di turisti in calli, campielli e vaporetti, ho più volte provato a fare un conto mentale. Ve lo riporto qui, un po’…

Leggi tutto

E I TURISTI?

Questa mattina, ore otto e trenta. E i turisti? Evviva, non ci sono! Bassa stagione! Ed ecco il resto dell'itinerario verso l'approdo delle Fondamente Nuove:…

Leggi tutto

IL POPOLO MI HA ELETTO PERCIO’ COMANDO IO

Strana idea di democrazia quella del sindaco Brugnaro, come lui la ha espressa con foga durante il primo incontro della "cabina di regia" sulle dighe…

Leggi tutto

HA UN BEL CORAGGIO QUESTO HOLLER

"Venezia ha bisogno di alberghi" ha dichiarato alla Nuova Venezia il finanziere austriaco Ivan Holler, non contento di aver già costruito quattro albergoni vicino alla…

Leggi tutto

VENEZIANI, RIBELLIAMOCI!

Inizio con questo post una seria indagine sui regolamenti imposti in tutto il mondo per limitare gli affitti di appartamenti per uso turistico. Tanto devastanti…

Leggi tutto

VENITE CON GLI STIVALI, MA VENITE!

Continua la campagna per stipare quanti più turisti possibile nelle calli, nei campi, nei vaporetti. Adesso l'Assessore al Turismo Paola Mar è preoccupata per via…

Leggi tutto

SALVI A META’ ANCHE NOI RESIDENTI

L'articolo della Nuova Venezia che riporto qui sotto si riferisce agli operatori turistici, che sarebbero stati gravemente colpiti dal calo di clienti dovuto alle recenti…

Leggi tutto

GOVERNO CHE VOTI, PORTO CROCIERISTICO CHE TI RITROVI

Dopo il governo Monti con il suo decreto Clini-Passera (2012), dopo il governo Renzi ("Li accontento tutti, salvo Italia Nostra che è esagerata"), dopo le…

Leggi tutto

PRESIDENTI, GENERALI, MAGISTRATI PRENDEVANO SOLDI

Riporto qui, a perpetua ignominia dei colpevoli, la sentenza della Corte di Conti che stabilisce definitivamente quali somme dovranno essere rimborsate allo Stato dai corrotti…

Leggi tutto

UN PAESE MESSO MALE

Riporto a memoria perpetua un fatto che per ragioni che non capisco rischia di passare inosservato. Il Corriere della sera  di ieri 29 dicembre riferisce…

Leggi tutto

COME SI UCCIDE UNA CITTA’

Senza troppi commenti, e principalmente a uso degli amici che non abitano a Venezia o in Italia, riporto questo tipico esempio del processo di distruzione…

Leggi tutto

MOSE, I CLIENTI SONO GLI ULTIMI A SAPERE

Un bell’articolo di Alberto Vitucci sulla Nuova di oggi mette fine alle mille ipotesi e dicerie della sera del 23 dicembre, quando si era diffusa…

Leggi tutto

COME STIPARE ANCORA PIU’ TURISTI

Come ampiamente previsto, i primi 10 milioni di euro stanziati dal governo per la “gestione del turismo” a Venezia non sono andati per la riduzione…

Leggi tutto
Condividi questa pagina
Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi