skip to Main Content

Il mio blog

Questa pagina contiene alcune mie annotazioni e osservazioni, per lo più legate alla vita quotidiana di Venezia e dei suoi abitanti.

MA QUELLE NAVI SONO TROPPO GRANDI

A tutti i problemi causati dalle grandi navi da crociera se ne aggiunge adesso un altro, di non piccola importanza. Gli esperti temono infatti che,…

Leggi tutto

CERTA STAMPA ESTERA NON CAPISCE NIENTE

Un amico americano mi manda con gioia un articolo comparso sul numero corrente di una rivista di viaggio di grandissima tiratura, il Traveller dell'editore Condé…

Leggi tutto

FIRENZE STA FORSE PEGGIO DI NOI

Vi ricopio qui sotto un articolo comparso il 15 settembre sul periodico di Firenze Per un'altra città. L'immagine qui sopra proviene da quell'articolo e rappresenta…

Leggi tutto

MA QUELLE NAVI NON CI STANNO

Per l'ennesima volta ricopio qui sotto un articolo che dimostra l'evidenza di una verità perfino ovvia e banale: le grandi navi da crociera sono troppo…

Leggi tutto

TIZIANO SCARPA VALUTA L’OPERA DEL SINDACO BRUGNARO

Inserisco qui il testo di un'accorata ed eloquente lettera inviata dallo scrittore veneziano Tiziano Scarpa al quotidiano "Domani" a proposito del sindaco di Venezia Luigi…

Leggi tutto

I CONFLITTI D’INTERESSE DEL SINDACO BRUGNARO

Da qualche giorno si parla su tutti i media locali di un dettagliato articolo sui numerosi conflitti d'interesse che colpirebbere il sindaco Luigi Brugnaro nella…

Leggi tutto

APERTURA MALINCONICA PER LA CA’ DI DIO

Malinconica per noi abitanti della zona, che eravamo abituati a vedere ogni mattina gli anziani ospiti della struttura uscire dalla sua porta per andare a…

Leggi tutto

LA BASILICA COME ESEMPIO DELLA NOSTRA BUROCRAZIA

Sembra che oggi stesso, 24 agosto, siano iniziati i lavori per proteggere "temporaneamente" la Basilica di San Marco dalle acque alte, in attesa che entri…

Leggi tutto

VENEZIA A PAGAMENTO?

Sulle grandi discussioni in corso in questi giorni a proposito del progetto del sindaco Brugnaro di realizzare per il 2022 un piano per l'accesso a…

Leggi tutto

I MARMI DI SAN MARCO CORROSI DALLA SALSEDINE

Mentre a Roma si discute su come e quando terminare il Mose, mentre nelle soprintendenze si dibatte sull'utilità o appriopriatezza di protezioni temporanee, magari di…

Leggi tutto

VENEZIA AI VENEZIANI.. MA SIAMO SICURI?

Tutti i politici veneziani e tutti o quasi i grandi imprenditori locali stanno chiedendo a gran voce che Venezia e la sua laguna siano "gestite…

Leggi tutto

IL MODO GIUSTO DI VALORIZZARE

Nel caso vi fosse sfuggita, vi ricopio qui sotto una mezza pagina di Tomaso Montanari comparsa oggi sul Venerdì di Repubblica, invitandovi a leggerla nei…

Leggi tutto

SENATO UNANIME CONTRO VENEZIA

Il giorno 5 agosto il Senato italiano ha approvato all'unanimità il decreto che darà un altro durissimo colpo alla sopravvivenza di Venezia come città vissuta…

Leggi tutto

APRE L’ALBERGO ALLA EX CA’ DI DIO

Ci siamo arrivati. Dopo anni di lavori a pochi passi da casa mia sta per aprire l'albergo in quella che era stata la casa di…

Leggi tutto

GRANDI NAVI, FORSE CI SIAMO

Un articolo di Enrico Tantucci sulla Nuova Venezia di ieri 28 luglio riporta i risultati di un'interessante ricerca sulle navi da crociera dopo il decreto…

Leggi tutto

UNESCO, CHE DELUSIONE

Una notizia deludente e fonte di amarezza. L'assemblea generale dell'Unesco, riunita in Cina, si è bevuta (o ha finto di essersi bevuta) le dicharazioni e…

Leggi tutto

SPAZI RADDOPPIATI PER LE BANCARELLE

Le bancarelle di paccottiglia sono uno dei più pesanti orrori generati dal turismo di massa. Sulle rive accanto a Piazza San Marco creano delle vere…

Leggi tutto

SULLE NAVI DA CROCIERA CHIARIAMOCI LE IDEE

Da qualche giorno i media locali, nazionali e internazionali diffondono con grande risalto  la notizia che Venezia sta per essere salvata dalla presenza delle grandi…

Leggi tutto
Condividi questa pagina
Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi