skip to Main Content
LA SMART CONTROL ROOM E I TROPPI TURISTI

LA SMART CONTROL ROOM E I TROPPI TURISTI

Inserisco qui sotto un articolo conciso e preciso di Michele Fullin riguardo alle masse di turisti che si stanno riversando a Venezia dopo l’abolizione di alcune delle limitazioni legate al Covid. L’articolo si riferisce alle folle di sabato 23 ottobre e perciò non include gli afflussi ancora maggiori di ieri domenica, con la maratona, la bella giornata e la Biennale di Architettura che si avvicina agli ultimi giorni. L’articolo è interessante anche perché riferisce i dati forniti dalla nuovissima Smart Control Room installata da Brugnaro con grande fanfara al Tronchetto (smart perché dovrebbe contare i turisti sulla base di criteri informatici e satellitari, dividendoli anche per nazionalità). Personalmente ritengo che i dati siano calcolati cercando di renderli il più bassi possibile per non impressionare troppo i cittadini e i media; tuttavia sono già preoccupanti anche se approssimati per difetto. Del resto bastava uscire di casa per rendersi conto che stiamo non solo ritornando agli eccessi pre-Covid, ma anzi li stiamo largamente superando.

Condividi questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi