skip to Main Content
MA IN TUTTO IL MONDO CI SONO RESTRIZIONI

MA IN TUTTO IL MONDO CI SONO RESTRIZIONI

I proprietari di case date in “locazione turistica” hanno protestato con molto rumore ieri pomeriggio a Santa Maria Formosa contro la nuova legge (già operativa perché comparsa sulla Gazzetta Ufficiale) che autorizza i sindaci a imporre, se lo ritengono opportuno, un limite di 120 giorni l’anno agli affitti turistici. L’articolo della Nuova Venezia che cito qui sotto prevede “una strada che sarà tutta in salita” per l’applicazione della legge, date le fortissime resistenze dei proprietari di appartamenti. Ma occorre ricordare che in tutte le città turistiche del mondo tali limiti esistono, spesso da molti anni, come unico modo per evitare che tutte le case si trasformino in alberghi con la scomparsa dei residenti. A Londra si può affittare solo per 90 giorni l’anno; a Amsterdam 30 giorni; a Madrid 90 giorni; a Parigi per 120 giorni; in Danimarca per 70 giorni, e così via. Proprio Venezia, che più di tutte le altre città soffre della perdita di residenti, non può essere l’unica a rimanere indifferente.

 

 

Condividi questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi